Dose indicata per una teglia rettangolare dal diametro di 25×35 cm

Ingredienti:

  • 3 uova intere
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 70 grammi di olio di semi di girasole
  • 250 grammi di yogurt bianco oppure alla pesca e/o albicocca
  • 70 grammi di fecola di patate
  • 230 grammi di farina 00
  • una bustina di lievito
  • marmellata a scelta quanto basta
  • zucchero a velo quanto basta

Procedimento:

Come prima cosa iniziamo a montare le uova con lo zucchero. Montiamo i due ingredienti per una decina di minuti, sino a quando l’impasto diventa chiaro e spumoso. Successivamente aggiungiamo lo yogurt e l’olio di semi.

Nel frattempo setacciamo all’interno di una ciotola la farina, la fecola ed il lievito.

Versiamo gli ingredienti secchi all’interno dell’impasto e amalgamiamo anche questi ultimi. Successivamente imburriamo ed infariniamo lo stampo rettangolare e versiamo l’impasto al suo interno.

Cuociamo la torta allo yogurt nel forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti. (Facciamo sempre la prova stecchino prima di spegnere il forno.) Una volta cotta lasciamo raffreddare bene la torta e sforniamola solo dopo averla fatta raffreddare. Poi tagliamola orizzontalmente e farciamola con la marmellata. (Eseguiamo queste operazioni con delicatezza perché la torta è molto soffice e rischia di rompersi.)

Riposizioniamo lo strato di torta sopra all’altro e pareggiamo tutti i bordi.

A questo punto tagliamo la torta in tanti rettangoli più piccoli, a me escono 10 merendine. Per finire spolverizziamo le merendine con lo zucchero a velo. (Per creare le strisce ho utilizzato semplicemente delle striscioline di cartone.)

Nelle prossime foto vi mostro le merendine con la marmellata di pesche e albicocche. 🙂

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here